Recensione di 'Blind': Alec Baldwin e Demi Moore recitano in un romanzo piratato che non vale la pena vedere

'Cieco'



Nessuno è più virile di un cieco in un brutto film. Dal tenente colonnello dell'esercito Ranger Frank Slade in 'Scent of a Woman' rdquo; a Virgil Adamson in “; a prima vista, ”; questi personaggi sono cartoni animati della mascolinità, usando i loro cazzi come antenne mentre aiutano le persone vedenti nella loro vita verso una sorta di crescita personale. Mentre le donne cieche sono spesso rese come cose carine e pietose che hanno un disperato bisogno di assistenza (un trope che Charlie Chaplin ha inavvertitamente aiutato a cementare in 'City Lights', e che Lars von Trier ha deliberatamente armato in 'Dancer in the Dark') , le loro controparti maschili sono viste come animali arrapati e selvaggi che compensano la loro mancanza di vista con il sonar a forma di pipistrello e l'olfatto di un segugio.

E così finiamo con film come Michael Mailer 'sinuosamente banale' cieco, 'cieco' in cui Alec Baldwin interpreta uno scrittore ipovedente (ma ipertestuale) che può dire da metà della stanza quando Demi Moore si toglie la maglietta perché i suoi feromoni si sono rafforzati. ”; Forse questo è possibile, forse non lo è, ma certamente non fa alcun favore per un dramma romantico fatto a pezzi e ha un disperato bisogno di nulla che ricorda il comportamento umano reale.





“; cieco ”; è un male per molte ragioni, tra le quali spicca il modo in cui contribuisce all'idea sminuita che la rappresentazione non ha importanza per un gruppo demografico che non potrà mai vedersi sullo schermo. Qui abbiamo ancora un altro film che pensa che la cecità valga la pena di essere vista solo attraverso il prisma della mascolinità. In che modo l'essere cieco influisce sulla capacità di un ragazzo di scopare, e cosa può fare per compensare questo svantaggio? Oppure, nel 2017 parlare: come possono i nostri corpi trasformarci in cuck?

Baldwin, qui in piena modalità Jack Donaghy meno lo smoking e l'arguzia selvaggia, recita nel ruolo di Bill Oakland, un romanziere a sorpresa che la sua carriera letteraria è trascinata dall'incidente automobilistico che uccide sua moglie e gli ruba la vista. In questi giorni, è ridotto a sedersi nella struttura in cui vive e ad ascoltare i vari volontari che passano a leggere Bill i terribili saggi scritti dai suoi studenti universitari (uno di questi volontari insiste naturalmente sul fatto che il romanzo di Bill gli abbia insegnato come essere un uomo ”;).

Indicato come Indominus Rex della sua casa di gruppo, Bill è un malvagio rinchiuso che si affretta a catturare i suoi ospiti, anche se solo per suo divertimento; infila una mano nella sua gabbia e potrebbe provare a morderla. Il suo intelletto è troppo debole per giustificare la sua disposizione - puoi essere una manovella arrogante o puoi essere qualcuno che dice cose come 'sentire sta vedendo', 'rdquo; ma non puoi essere entrambi - eppure la gravitas naturale di Baldwin quasi lo fa funzionare.

Certo, Bill ha un lato più morbido, e non devi avere sensi sovrumani per annusarlo provenire da un miglio di distanza. Anche prima che Suzanne (Moore) e Bill si incontrino, l'effetto che avrà su di lui (e viceversa) è palesemente ovvio. Sposato con un mostruoso tipo di hedge fund (Dylan McDermott) che è stato cos-giocando 'Il lupo di Wall Street'. per così tanto tempo che non ha nemmeno notato che gli anni '80 sono finiti, Suzanne è la più miserabile socialite di tutta Manhattan. Quando suo marito non è impegnato ad apparire su Mad Money ”; o trascinandola nella Boom Boom Room o dicendo al suo timido nuovo assunto di leggere uno dei libri di poker di Doyle Brunson o indicando in altro modo che questa sceneggiatura non è stata perfezionata dal 2006, sta commettendo una frode. Questo è un male per entrambi, ed è anche peggio per il loro matrimonio. Va in prigione, ma Suzanne scende con il servizio di comunità. Fortunatamente per lei, l'amore è sempre in attesa nell'ultimo posto in cui guardi: i feromoni stanno diventando più forti.

Bill può essere cieco, ma vede Suzanne meglio di suo marito. Suzanne può essere avvistata, ma è cieca per il fatto che suo marito si sta dando da fare. Ci sono stati spot automobilistici con più sfumati sensi di ironia. Ma l'ironia è l'unica mossa che ha questo film, e quindi per impostazione predefinita considera Bill e Suzanne come opposti completi sotto ogni aspetto. È intelligente, quindi è vacua. È un disastro ambulante, quindi è prudente. Bill è un sessista infuriato che non può usare il bagno senza inciampare nel suo bagaglio, ma a Suzanne piace che sappia sempre dove trovarlo - le piace che Bill abbia bisogno di lei. Un montaggio a metà culo più tardi e si armeggiano insieme nell'oscurità.

A credito di Mailer, il film non sempre supera la disabilità di Bill. È un ragazzo abbastanza indipendente che è ancora in grado di insegnare alla sua classe, e Suzanne non si fa mai sentire come il suo cane di servizio. Ciò non impedisce alla storia di recitare come se Suzanne stesse facendo un nobile sacrificio per stare con lui - come se fare sesso con un cieco fosse un atto incredibilmente benefico - ma Suzanne non ha abbastanza vita interiore da permetterci di soffermarci su queste cose. Moore accenna a qualcosa sotto la superficie, ma la sceneggiatura la riduce costantemente all'effetto che ha sugli uomini nella sua vita.

Invece di scavare più a fondo, Mailer sceglie di trascorrere del tempo con suo marito in prigione, e con Bill mentre si siede nella sua camera da letto e pensa alla moglie morta (un personaggio così malamente abbozzato che la sua morte violenta guadagna la risata più forte del film). Alla fine, i due pretendenti di Suzanne si radunano in uno scontro tra un sessista cieco con un cuore d'oro e il douchebro dal colletto bianco che non ha scrupoli a dargli un pugno in faccia. Come può scegliere una ragazza? 'Bill' è il tuo racconto, 'rdquo; Insiste il marito Suzanne. 'Io sono il tuo romanzo.' Nessuno dei due merita di essere letto.

Grado: D

'Blind' si aprirà nei cinema il 14 luglio.

Rimani aggiornato sugli ultimi film e sulle ultime notizie TV! Iscriviti alla nostra newsletter via email qui.



Articoli Più