Da 'Morsi di realtà' a 'Attrazione fatale', tieni traccia di tutti i prossimi adattamenti da film a TV

  Morsi di realtà

“Morsi di realtà”



Everett

Non c'è niente di così allettante come l'IP: basta chiedere ai titani dello studio di streaming di oggi, che si stanno tuffando in profondità nei loro cataloghi di film per riavviare e reimmaginare i film di successo dei decenni passati.



Solo un'estate (scusate, dovevamo) da quando lo slasher 'I Know What You Did Last Summer' ha trovato nuova vita come serie Amazon Prime Video, e sembra che tutti i nostri 'vecchi' film preferiti stiano trovando nuova vita su streamer e reti nello stesso modo.



La CBS ha annunciato poco dopo inscatolare una sfilza di spettacoli che un riavvio del film del 1994 di Arnold Schwarzenegger e Jamie Lee Curtis 'True Lies' arriverà presto sulla rete.

NBCUniversal ha anche annunciato di recente il 12 maggio un 'reinquadramento' dell'amato dramma burnout del 1994 di Ben Stiller ' Morsi di realtà ”, originariamente interpretato da Winona Ryder ed Ethan Hawke. La serie debutterà su Peacock, insieme a una serie di altri titoli Universal trasformati per il piccolo schermo.

E non è nemmeno la metà: Paramount+ ha lanciato una rivisitazione di ' Attrazione fatale ”, sulla scia della realizzazione della serie “The Godfather”, “The Offer”. Anche 'Gremlins' ha ottenuto una serie animata prequel su HBO Max.

Inoltre, non dimenticare la serie prequel 'Dune' di Jon Spaihts, ' Dune: La Sorellanza ”, ambientato in lavorazione su HBO Max, ambientato ben prima degli eventi dei film, così come i numerosi spin-off di “Batman” che usciranno su quella piattaforma, incluso quello di Colin Farrell Stile 'Scarface'. Serie pinguino e la visione della casa stregata del regista Matt Reeves dell'Arkham Asylum. Il programmato 'Gotham City P.D.' procedurale è secondo quanto riferito in attesa allo streamer in base all'accordo generale di Reeves con la Warner Bros. Television Group mentre Reeves è al timone film di seguito .

Popolare su IndieWire

Continua a scorrere per vedere quali altri famosi titoli di film precedenti vengono resuscitati per il bene dello streaming di seguito.

Pavone

“Morsi di realtà”

  REALITY BITES, da sinistra: Winona Ryder, Ethan Hawke, 1994. ph: Van Redin / © Universal / cortesia Everett Collection

“Morsi di realtà”

©Collezione universale/cortesia Everett

Anche se non è stato ancora annunciato il casting, le scarpe di Winona Ryder e del veicolo stellare di Ethan Hawke sono sicuramente difficili da riempire per un riavvio di un pezzo d'epoca. La sceneggiatrice originale Helen Childress torna a scrivere l'adattamento di Peacock, che sarà incentrato sulla 'guidata e idealista Lelaina Pierce e le sue tre migliori amiche mentre lasciano il college e cercano di' diventare adulte 'negli anni '90', come Il giornalista di Hollywood annunciato. 'Poiché il mondo che li circonda è sull'orlo di un cambiamento sismico, lottano per mantenere ciò che sono e l'uno per l'altro'.

Childress sarà anche produttore esecutivo insieme alla creatrice di “Good Girls” Jenna Bans, oltre a Casey Kyber e ai produttori esecutivi del film originale Michael Shamberg, Stacey Sher e Danny DeVito. Secondo quanto riferito, Stiller non è legato al revival di Peacock.

“Campo dei sogni”

  CAMPO DEI SOGNI, Kevin Costner, Gaby Hoffman, Amy Madigan, Dwier Brown, 1989

“Campo dei sogni”

©Collezione universale/cortesia Everett

Serie limitata basata sull'omonimo film del 1989, 'Field of Dreams' di Peacock ritorna nella magia della Major League Baseball dell'Iowa. Tenendo davvero a mente la mentalità 'se lo costruisci, arriveranno', Peacock ha dato il via alla serie dal co-creatore di 'Parks and Recreation' Mike Schur, che scriverà e produrrà esecutivamente insieme al produttore cinematografico originale Lawrence Gordon e David Miner e Morgan Sacket.

Il film fantasy della Universal Pictures, nominato all'Oscar, è interpretato da Kevin Costner, Ray Liotta, Gaby Hoffmann, Burt Lancaster e James Earl Jones, ed è incentrato su un contadino che trova una vocazione divina per costruire un campo da baseball in paradiso. La storia è basata su W.P. Il romanzo di Kinsella del 1982 su Shoeless Joe Jackson, un membro della squadra 'Black Sox' dei Chicago White Sox, che lanciò le World Series del 1919 come parte di una scommessa sul gioco d'azzardo.

“ Intonazione giusta '

  Passo perfetto 2, da sinistra: Rebel Wilson, Adam DeVine, 2012. ph: Richard Cartwright/©Universal Pictures/cortesia Everett Collection

“Piazzola perfetta 2”

©Collezione universale/cortesia Everett

The Cups Song può aggiungere qualche altro assolo. Dopo tre film, 'Pitch Perfect' realizza uno spin-off di Peacock con Adam Devine, un personaggio che canticchia a cappella. Sarah Hyland, Jameela Jamil, Flula Borg e Lera Abova prestano le loro voci alla serie ambientata diversi anni dopo la trilogia del film.

Il personaggio di Devine Bumper si trasferisce in Germania per rilanciare la sua carriera di cantante dopo che una delle sue canzoni ha avuto successo a Berlino. Pieter (Borg) è il suo agente all'estero. Hyland interpreterà l'assistente di Pieter, cantante di cabaret al chiaro di luna. Abova interpreta la sorella DJ di Piëter e Jamil è una pop star tedesca emergente. La sceneggiatrice e produttrice esecutiva di “The Good Place” Megan Amram è la showrunner e la produttrice esecutiva, insieme a Elizabeth Banks e Max Handelman, Paul Brooks, Scott Neimeyer e l'attore Devine.

“Ted”

  TED 2, Ted (voce: Seth MacFarlane), 2015. ©Universal Pictures/cortesia Everett Collection

“Ted 2”

©Collezione universale/cortesia Everett

La commedia live-action di Seth MacFarlane 'Ted' prende una svolta in TV. MacFarlane torna a dare la voce allo sboccato orsacchiotto animato, inoltre scriverà, dirigerà, co-showrun e produrrà esecutivamente la serie con i co-showrunner, sceneggiatori e altri produttori esecutivi Paul Corrigan e Brad Walsh.

La serie prequel è ambientata nel 1993, quando Ted aiuta il sedicenne John Bennett (Max Burkholder) a diventare maggiorenne a Boston. Mark Wahlberg ha interpretato John nei due film. Giorgia Whigham interpreta il cugino maggiore di John, lo studente universitario Blaire, nella serie, che vive con John e i suoi genitori. Scott Grimes interpreta il padre di John che pensa di essere il patriarca della famiglia.

Sommo+

'Attrazione fatale'

  Attrazione fatale, Glenn Close, Michael Douglas, 1987. © Paramount/cortesia Everett Collection

'Attrazione fatale'

©Paramount/cortesia Everett Collection

L'amata storia della caldaia del coniglio è tornata, per gentile concessione di Paramount+. Esattamente 35 anni dopo la prima del film originale diretto da Adrian Lyne, 'Attrazione fatale' sta ottenendo un adattamento televisivo con Lizzy Caplan nei panni di Alex, l'amante sfrenata del padre di famiglia Joshua Jackson.

Glenn Close e Michael Douglas hanno interpretato i rispettivi ruoli nella nomination all'Oscar nel 1987 thriller erotico . Chiudere detto in precedenza a IndieWire che spera che la serie Paramount+ mostri un aspetto diverso, lato più empatico della figura 'tragica' di Alex... sai, prima che uccidesse l'animale domestico del figlio del suo amante. I dettagli della trama sono stati tenuti nascosti poiché la serie è attualmente in produzione.

“ Flash Dance '

  FLASHDANCE, Jennifer Beals, 1983, (c) Paramount/cortesia Everett Collection

'Flash Dance'

©Paramount/cortesia Everett Collection

A proposito di film di Adrian Lyne, creatore di “Dear White People”. Justin Simian è impostato per adattare e dirigere a rivisitazione moderna del film della Paramount Pictures del 1983 del regista “Flashdance”, che originariamente vedeva Jennifer Beals nei panni di un'operaia di un'acciaieria con sogni da ballerina.

La serie Paramount+ è stata annunciata dopo che un altro riavvio di 'Flashdance' era stato programmato alla CBS All Access nel 2020 con la sceneggiatura di Tracy McMillan e la regia di Angela Robinson. Il precedente progetto della CBS doveva essere incentrato su una giovane ballerina nera che lavorava in uno strip club mentre 'lottava per trovare il suo posto nel mondo mentre navigava tra romanticismo, denaro, arte, amicizia e come amare se stessa' sulla strada per diventare una stella del balletto.

La trama di 'Flashdance' di Simien è ancora silenziosa, ma la star del cinema originale Beals non ha ballato sull'argomento in un'intervista con Insider . Nonostante sia stato coinvolto nel primo accordo con Robinson, Beals non è stato ancora contattato da Simien per la serie Paramount+. 'Auguro loro ogni bene e sono entusiasta di vedere cosa escogitano', ha detto Beals. 'Sono sicuro che Justin ha escogitato qualcosa di veramente interessante.'

'Giorno libero di Ferris Bueller'

  Ferris Bueller's Day Off

'Giorno libero di Ferris Bueller'

Immagini di primaria importanza

L'amato 'Ferris Bueller's Day Off' di John Hughes riceve il trattamento spin-off grazie al prossimo 'Sam and Victor's Day Off' che si svolgerà lo stesso giorno Ferris (Mathew Broderick), il migliore amico Cameron (Alan Ruck) e la fidanzata Sloan (Mia Sara) ha saltato la scuola. Nel film originale del 1986, Sam e Victor erano i camerieri che portavano la Ferrari rossa del padre di Cameron a fare un giro; i personaggi allora senza nome furono interpretati da Richard Edson e Larry 'Flash' Jenkins.

I creatori di “Cobra Kai” Jon Hurwtiz, Hayden Schlossberg e Josh Heald stanno producendo la puntata di Paramount+, con la responsabile dello sviluppo Dina Hillier come produttore esecutivo. 'Cobra Kai' è stato ispirato da 'Karate Kid', un altro film classico degli anni '80.

Il produttore di 'Key & Peele' Paul Young produrrà anche 'Sam and Victor's Day Off' tramite Make Good Content. Bill Posley, uno scrittore di 'Cobra Kai', scriverà la sceneggiatura.

'Il lavoro italiano'

  THE ITALIAN JOB, da sinistra: Mark Wahlberg, Charlize Theron, 2003. © Paramount Pictures / cortesia Everett Collection

'Il lavoro italiano'

©Paramount/cortesia Everett Collection

Il seguito del film sulla rapina del 1969 con Michael Caine nei panni del ladro, Charlie Croker, si dice che i nipoti dell'acclamato ladro riaccendano la ricerca del famigerato lingotto italiano. 'The Italian Job' è stato rifatto nel 2003 con Mark Wahlberg nel ruolo dei parenti di Croker e Caine che riprende il suo ruolo originale. Charlize Theron, Edward Norton, Jason Statham e Donald Sutherland hanno completato il cast.

La serie Paramount+, come annunciato nel 2021, sarà prodotta anche dal produttore del sequel, Donald De Line. Matt Wheeler è incaricato della scrittura e della produzione esecutiva.

'Grease: Rise of the Pink Ladies'

La serie prequel di “Grease” “Rise of the Pink Ladies” è ambientata nel 1954, quattro anni prima del film musicale originale “Grease” con Olivia Newton-John e John Travolta. La serie segue quattro emarginati che 'suscitano panico morale' alla Rydell High, secondo una sinossi ufficiale. La showrunner e creatrice della serie Annabel Oakes scrive e produce esecutivamente, insieme a Marty Bowen e Adam Fishbach. La regista Althea Jones dirigerà tre episodi, oltre alla produzione esecutiva.

Marisa Davila, Chris McNally, Charlotte Kavanagh, Josette Halpert, Nicholas McDonough, Maximo Weber Salas, Jackie Hoffman e Alexis Sides compongono il cast dell'ensemble. La serie presenta nuova musica originale, scritta e prodotta da Justin Tranter, nominato ai Grammy. Il coreografo Jamal Sims sarà dietro i numeri musicali della serie.

'Storia d'amore'

  STORIA D'AMORE, Ryan O'Neal, Ali MacGraw, 1970

'Storia d'amore'

Cortesia Everett Collection

Ispirato alla storia d'amore del 1970 tra Ali MacGraw e Ryan O'Neal, 'Love Story' porta l'epopea al pubblico moderno grazie ai produttori esecutivi di 'Gossip Girl' Josh Schwartz e Stephanie Savage.

'Dal tema principale del titolo al conflitto di classe e al classico stile americano, 'Love Story' è davvero iconico', hanno affermato Schwartz e Savage in un comunicato stampa. 'Siamo più che entusiasti di aggiornarlo per la prossima generazione.'

L'originale 'Love Story' ha ricevuto sette nomination all'Oscar al momento del rilascio. O'Neal ha interpretato il ricco studente di giurisprudenza di Harvard Oliver Barrett IV, che si innamora della musicista della classe media Jenny Cavilleri (MacGraw). Tuttavia, il padre di Oliver (Ray Milland) disapprova la loro relazione. La giovane coppia si sposa in segreto, ma la loro vita da sposini va in frantumi quando Jenny si rende conto di avere una malattia terminale.

'La vista della parallasse'

  LA VISTA PARALLASSE, Warren Beatty, 1974

'La vista della parallasse'

Cortesia Everett Collection

Il thriller olitico infuso di paranoia di Alan J. Pakula 'The Parallax View' ha interpretato Warren Beatty nei panni di un giornalista che scopre una cospirazione mortale che circonda l'assassinio di un candidato alla presidenza. Il film del 1974 era basato sull'omonimo romanzo. La Paramount+ ha annunciato nel 2021 che la produttrice di “Mission: Impossible” Paula Wagner avrebbe prodotto un adattamento per lo streamer.

'Cowboy urbano'

  COWBOY URBANO, Debra Winger, John Travolta, 1980 © Paramount/cortesia Everett Collection

'Cowboy urbano'

©Paramount/cortesia Everett Collection

La storia d'amore country 'Urban Cowboy' ottiene una svolta da Paramount+ con un adattamento del dramma del 1980 con John Travolta e Debra Winger nei panni di Bud e Sissy, due avventori di bar texani che sono coinvolti in una relazione di amore e odio. Lo sceneggiatore e regista di 'The Circle' James Ponsoldt è dietro la serie TV in lavorazione, che secondo quanto riferito 'andrà più in profondità' nel viaggio di Bud dalla fattoria a Houston negli anni '80. La serie di pezzi d'epoca presenterà musica dell'epoca.

Un precedente riavvio della serie era precedentemente in lavorazione alla Fox nel 2015, incentrato sulla comunità Latinx.

Orario dello spettacolo

“ Gigolò americano '

  AMERICAN GIGOLO, Nina Van Pallandt, Richard Gere, 1980, (c) Paramount/cortesia Everett Collection

“Gigolò americano”

©Paramount/cortesia Everett Collection

Jon Bernthal prende il redini di scorta da Richard Gere nei panni del prostituto maschio di Los Angeles Julian Kaye. La serie Showtime è basata sul film Paramount Pictures di Paul Schrader del 1980 su un escort maschio incastrato per l'omicidio di uno dei suoi clienti. L'adattamento televisivo di 'American Gigolo' proviene dal creatore di 'Ray Donovan' David Hollander, che scrive e dirige la rivisitazione odierna del film originale. La serie riprende con Bernthal che interpreta Kaye 15 anni dopo essere stato arrestato per omicidio e lottare per trovare il suo posto nell'industria del sesso moderna di Los Angeles. Kaye indaga su ciò che ha davvero portato alla configurazione che lo ha mandato in prigione mentre cerca di riconnettersi con il suo ex interesse amoroso Michelle (Gretchen Mol).

Hollander è stato successivamente licenziato dalla serie in arrivo in mezzo accuse di cattiva condotta . Anche il co-produttore esecutivo David Bar Katz, che ha anche lavorato con Hollander in 'Ray Donovan' della Showtime, è uscito dal progetto per divergenze creative dopo essere stato brevemente showrunner, interrompendo ulteriormente la produzione. I produttori esecutivi di “The Offer” Nikki Toscano e Russell Rothberg si sono uniti alla serie come produttori consulenti. è creduto che Toscano sta assumendo la produzione per completare la stagione e finire l'ottavo e ultimo episodio.

HBO Max

“Irma Vep”

"Irma Vep"

“Irma Vep”

HBO

Alicia Vikander dirige il remake di Olivier Assayas del suo film del 1996 “ Irma Vep ”, questa volta per HBO Max. Il premio Oscar Vikander si trasforma in Mira, una star del cinema americano che parte per la Francia per interpretare Irma Vep in un remake del film muto francese 'Les Vampires'. Eppure la vita imita presto l'arte mentre Mira lotta per vedere dove finisce Irma e inizia la sua realtà. Il meta la serie limitata farà il suo debutto a Cannes 2022 prima di essere presentata in anteprima su HBO Max il 6 giugno.

Prodotta in collaborazione con A24, la serie vede nel cast anche Vincent Macaigne, Jeanne Balibar, Devon Ross, Lars Eidinger, Vincent Lacoste, Nora Hamzawi, Adria Arjona, Carrie Brownstein, Tom Sturridge, Byron Bowers, Fala Chen, Hippolyte Girardot, Alex Descas e Antoine Reinartz. Assayas e Vikander sono i produttori esecutivi della serie insieme al creatore di “Euphoria” Sam Levinson e Ashley Levinson. Il film originale vedeva Maggie Cheung nel ruolo principale.

Primo video

'Una lega a sé stante'

  Solo uso editoriale. Nessun utilizzo della copertina del libro.Credito: Foto di Moviestore/REX/Shutterstock (1540994a)una loro lega, Geena Davis, Madonna, Rosie O'donnellFilm and Television

'Una lega tutta loro'.

Moviestore/REX/Shutterstock

Ispirato all'omonimo film di Penny Marshall del 1992, 'A League of Their Own' di Prime Video vede la co-creatrice Abbi Jacobson, D'Arcy Carden e Chanté Adams come giocatori di baseball professionisti durante la seconda guerra mondiale. Nick Offerman interpreta l'allenatore Casey 'Dove' Porter, interpretato da Tom Hanks nel film originale. Rosie O'Donnell reciterà anche nella serie come barista, anche se in un ruolo diverso dal suo turno del 1992. Nat Faxon e Kevin Dunn interpretano rispettivamente il team manager e il proprietario della squadra. Jacobson, ex di “Broad City”, ha co-creato la serie basata su una storia vera, insieme a Will Graham e Sony Pictures TV. La serie comica di mezz'ora lo farà debutto al Tribeca Film Festival 2022.

'Sig. e la signora Smith”

  SIG. E LA SIGNORA SMITH, Angelina Jolie, Brad Pitt, 2005, TM e Copyright (c) 20th Century Fox Film Corp. Tutti i diritti riservati.

'Sig. e la signora Smith”

©20thCentFox/cortesia Everett Collection

Il creatore di 'Atlanta' Donald Glover co-crea, produce esecutivamente e recita in 'Mr. e la signora Smith” su una coppia di spie sposata. In origine, Phoebe Waller-Bridge, protagonista di “Fleabag”, doveva co-creare e anche recitare; lo scrittore di 'No Time to Die' è uscito dal progetto dopo divergenze creative. La creatrice di “PEN15” Maya Erskine ha assunto il ruolo, originato da Angelina Jolie nel film del 2005 diretto da Doug Liman con Brad Pitt. Francesca Sloane è co-creatrice, produttrice esecutiva e showrunner. Yariv Milchan e Michael Schaefer di New Regency sono anche produttori esecutivi.

'Suonerie morte'

"Dead Ringers"

'Suonerie morte'

Everett

Il thriller medico cult del 1988 di David Cronenberg 'Dead Ringers' ha una svolta di genere grazie a un'imminente serie Prime Video, annunciata nel 2020. Rachel Weisz è la produttrice esecutiva e recita nella puntata Amazon di Annapurna Television e Morgan Creek Entertainment, la società dietro il film originale. La scrittrice della serie “Normal People” Alice Birch scrive il dramma psicologico reinventato.

Weisz interpreta i gemelli identici Mantle, due ginecologi in missione per cambiare il modo in cui le donne partoriscono grazie alla ricerca medica illegale. Il film originale di Cronenberg vedeva Jeremy Irons nei ruoli gemelli; la relazione dei due si sgretola lentamente dopo che entrambi si innamorano della stessa donna e uno soccombe alla tossicodipendenza. Tuttavia, Scadenza ha riferito che il turno di Weisz esplorerà un tono diverso che coinvolge la salute riproduttiva delle donne nell'era moderna.

La produzione era in corso dall'autunno 2021.

'Blade Runner 2099'

"Blade Runner 2049"

'Blade Runner 2049'

Stefano Vaughan

Dopo l'acclamato sequel di 'Blade Runner' di Denis Villeneuve 'Blade Runner 2049', Prime Video rivisita il futuro nella serie 'Blade Runner 2099'. Ridley Scott, che ha diretto il film originale del 1982 con Harrison Ford, è il produttore esecutivo dello spettacolo, con la showrunner di “Shining Girls” Silka Luisa assegnata alla sceneggiatura e alla produzione esecutiva. 'Blade Runner 2099' segna la prima puntata in franchising live-action, con fonti secondo quanto riferito suggerendo che Scott potrebbe anche dirigere.

'Blade Runner' è un adattamento del romanzo di fantascienza di Philip K. Dick 'Do Androids Dream of Electric Sheep?' ambientato nella distopica Los Angeles nell'anno 2019. Gli umani sintetici assegnati allo spazio soprannominati replicanti vengono cacciati dopo essere stati integrati sulla Terra. Il sequel neo-noir del 2017 'Blade Runner 2049' ha visto come protagonisti Ryan Gosling, Jared Leto, Ana de Armas e Dave Bautista, con Ford che riprende il suo ruolo iconico originale.

FX

“Alieno”

  Solo uso editoriale. Nessun utilizzo della copertina del libro.Credito: Foto di 20th Century Fox/Kobal/Shutterstock (5886256ct)Bolaji BadejoAlien - 1979Direttore: Ridley Scott20th Century FoxGRAN BRETAGNAScena StillAlien, le huitième passager

“Alieno”

20th Century Fox/Kobal/Shutterstock

Anche “Alien” del regista Ridley Scott è stato adattato per il piccolo schermo dallo showrunner di “Fargo” Noah Hawley. La serie FX sarà un prequel dello slasher di fantascienza del 1979, interpretato da Sigourney Weaver nei panni dell'astronauta diventata cacciatrice di alieni Ellen Ripley. L'adattamento televisivo è la prima storia in franchising 'Alien' ambientata sulla Terra e prima dei giorni di Ripley, con Hawley spiegare che lo spettacolo è ambientato a circa 70 anni dal 2022. L'unico personaggio del film originale 'Alien' ad apparire nello spettacolo è, beh, l'extraterrestre titolare. Il prequel dovrebbe essere girato nel 2023.

CBS

'Bugie vere'

'Bugie vere'

Everett

L'iconica commedia matrimoniale di spionaggio d'azione di James Cameron del 1994 'True Lies' ottiene un ordine per la serie sulla CBS, con il regista originale che firma come produttore esecutivo. Ginger Gonzaga guida la serie di riavvio nei panni di una casalinga suburbana in un matrimonio senza amore che trova un nuovo livello di attrazione per il marito consulente informatico (Steve Howey) dopo aver scoperto di essere segretamente una spia internazionale. Jamie Lee Curtis e Arnold Schwarzenegger hanno dato origine ai ruoli.

La serie 'True Lies' vede nel cast anche Erica Hernandez, Omar Miller, Mike O'Gorman, Annabella Didion e Lucas Jaye. Matt Nix, attore di “Burn Notice”, è lo showrunner e ha scritto la sceneggiatura del pilot. Anthony Hemingway dirige la serie e produce esecutivamente insieme a Cameron e al suo partner di Lightstorm Entertainment Rae Sanchini.

Secondo quanto riferito , 'True Lies' è in attesa di una premiere di mezza stagione dopo essere stato in lavorazione da febbraio 2021.

AMC

'L'intervista di Anne Rice al vampiro'

  Solo uso editoriale. Nessun utilizzo della copertina del libro.Credito: Foto di Francois Duhamel/Geffen/Kobal/Shutterstock (5883818w)Tom Cruise, Brad PittIntervista con il vampiro - 1994Direttore: Neil JordanGeffen PicturesUSAScena StillHorrorEntretien avec un vampire

'Intervista al vampiro'

Francois Duhamel/Geffen/Kobal/Shutterstock

Tom Cruise, Brad Pitt, Christian Slater, Antonio Banderas e Kirsten Dunst hanno recitato in modo iconico nel film 'Interview With the Vampire' di Neil Jordan del 1994 basato sul romanzo horror di Anne Rice. Ora, il libro sta ottenendo un adattamento per il piccolo schermo con protagonista Jacob Anderson e Sam Reid, ex di 'Il Trono di Spade', nei panni di due vampiri che affondano i denti in una relazione tumultuosa dopo aver trasformato una giovane ragazza (Bailey Bass) in una sanguisuga immortale. Il thriller erotico è ambientato a New Orleans, con l'iterazione AMC che introduce un nuovo personaggio di cantante lounge interpretato da Maura G. Hooper.



Articoli Più