I compositori di 'The Witcher' discutono di Crafting Fantasy Series 'Music, Reveal New Song - Esclusivo

'The Witcher'



Katalin Vermes

Il mondo grintoso di The Witcher ”; è diverso da qualsiasi altra cosa attualmente in televisione, e i compositori della serie Sonya Belousova e Giona Ostinelli hanno trascorso l'ultimo anno usando 64 strumenti per portare la serie ’; mostri fantastici e magia alla vita su Netflix. IndieWire è in anteprima & The Last Rose of Cintra, ”; una delle sette canzoni originali Belousova e Ostinelli prodotte per il nuovo epico fantasy show, e recentemente ha parlato con il duo della serie ’; processo di registrazione unico e strumenti eclettici utilizzati per creare i suoi paesaggi sonori distintivi.



Mentre le due precedenti canzoni IndieWire in anteprima assoluta, che includevano il tema principale del protagonista della serie Geralt of Rivia, erano abbastanza edificanti e vivaci, 'L'ultima rosa di Cintra'. è una faccenda relativamente lenta e desolante che vanta un'atmosfera meditabonda e testi che avvertono dell'imminente guerra. È una canzone opportunamente proibitiva per 'The Witcher': la serie potrebbe contenere molti elementi stravaganti, ma è anche un affare decisamente oscuro, orientato agli adulti, che non rifugge dalla violenza e da tutti i tipi di temi maturi.



Lo spettacolo si basa sui romanzi popolari con lo stesso nome dell'autore polacco Andrzej Sapkowski, che seguono il cacciatore di mostri Geralt mentre viene avvolto in un complotto di manipolazioni politiche che si estende su tutto il continente e ogni tipo di azione ad alto rischio.

Il duo ha utilizzato una varietà di strumenti, tra cui violino virtuosistico, ghironda rumorosa, liuto, erhu, respiri, dulcimer, salterio, armonium e una vasta gamma di percussioni e batteria per creare la serie ’; musica. L'intento era di usare strumenti vecchi, persino antichi, per creare un suono modernizzato. Certo, ogni traccia doveva essere conforme alla serie ’; umore e direzione generali e in molti casi ciò significava contorcere strumenti sonori tradizionalmente belli come lo xun per evocare rumori più contorti, secondo Ostinelli.

“; abbiamo preso molti strumenti rinascimentali e medievali e li abbiamo usati in modo contemporaneo, ”; Disse Ostinelli. 'Uno strumento, lo xun, proveniva dalla Cina e ha un bellissimo calore, ma abbiamo aggiunto distorsione per renderlo piuttosto minaccioso.'

Belousova ha osservato che l'approvvigionamento di alcuni strumenti, come il furioso, si è rivelato particolarmente impegnativo. Il furibondo proviene dall'Europa medievale e deve essere realizzato a mano, e ci sono pochi produttori americani preziosi che possono creare lo strumento. Il creatore furioso che 'The Witcher' rdquo; i compositori hanno lavorato con una lunga lista d'attesa ma sono stati in grado di ospitare Belousova e Ostinelli, che hanno ricevuto lo strumento solo una settimana prima dell'inizio delle riprese.

&Theditch; The Witcher ”; era diverso da qualsiasi programma televisivo su cui Belousova e Ostinelli avevano lavorato in precedenza, e non solo perché il suo protagonista è un cacciatore di taglie magico che si avventura in un mondo di maghi ed elfi. Il design del suono di qualità è la chiave per qualsiasi buon programma televisivo, ma The Witcher 'rdquo; e la sua musica è indissolubilmente legata.

La serie presenta più di alcune scene di taverne e sequenze di ballo, che richiedevano tutti musica finita per consentire agli attori di coreografare i loro movimenti. Anche se il punteggio si verifica tradizionalmente in ritardo nella produzione di uno spettacolo, la natura musicale di 'The Witcher' richiedevano che i compositori finissero il lavoro con largo anticipo, secondo Belousova.

“; normalmente, la partitura sarebbe una delle fasi finali del processo, ma tutti i pezzi dovevano essere scritti prima dell'inizio delle riprese, ”; Ha detto Belousova. “; Le danze dovevano essere coreografate per le canzoni, che era un processo di quattro o cinque mesi. Abbiamo scritto scene per Geralt, Yennefer e Ciri prima che iniziassero il montaggio. ”;

&Theditch; The Witcher ”; ha anche un bardo di serie chiamato Jaskier, che crea storie musicali sulle avventure di Geralt all'interno dello spettacolo stesso. IndieWire ha debuttato “; lancia una moneta al tuo stregone, ”; La prima melodia di Jaskier all'inizio di questo mese. La serie ’; bar, orribili campi di battaglia e feste sontuose richiedevano anche una varietà di musica di sottofondo, e Ostinelli notò che molti attori di sottofondo eseguono visibilmente alcune delle serie ’; musica durante ogni episodio.

“; Lo spettacolo ha anche cose come la musica da taverna, che abbiamo scritto, ”; Disse Ostinelli. “; Ci sono cose come i violini e abbiamo pensato che sarebbe stato bello avere dei violinisti che suonavano gli arrangiamenti di quelle canzoni. ”;

&Theditch; The Witcher ”; segna l'ultima collaborazione tra Belousova e Ostinelli, che hanno lavorato insieme in diversi altri programmi televisivi, tra cui 'The Romanoffs', 'rdquo; “; The Mist, ”; e il film “; M.F.A. ”; I compositori di Los Angeles si sono incontrati diversi anni fa e hanno scoperto che i loro diversi background musicali hanno permesso loro di mettere in mostra i punti di forza dell'altro, indipendentemente dal progetto, secondo Belousova.

“Venendo dalla Russia, sono stato esposto a un forte allenamento di piano classico, mentre Giona veniva dalla Svizzera e si esibiva in gruppi jazz e rock, ”; Ha detto Belousova. “; Pensavamo che la prima volta che lavorassimo insieme sarebbe stata una cosa sola, ma ci completiamo a vicenda. Avevamo appena finito " The Romanoffs, ’; che era una colonna sonora classica e volevamo passare a qualcosa di completamente diverso per The Witcher. ’; ”;

&Theditch; The Witcher ”; La prima stagione è in streaming su Netflix.



Articoli Più